Una festa per S. Omobono

Sant_Omobono_di_Cremona_C la statua di S. Omobono sulla facciata del Duomo di Cremona Domenica 13 novembre troveremo una piccola, ma significativa sorpresa a Messa: sarà festeggiato S. Omobono, il santo cremonese vissuto nel 12^ secolo e da sempre eletto Patrono della città e della Diocesi di Cremona, cui apparteniamo. Nonostante la distanza che ci separa fisicamente, è importante che sentiamo il legame profondo che ci unisce alla Diocesi e al suo vescovo… Continua a leggere

Conoscere per accogliere

1-Logo Caritas Il Gruppo ‘Caritas parrocchiale di Pandino’ propone, in questo tempo di Quaresima, due serate di riflessione: SABATO 20 FEBBRAIO, alle ore 21, presso l’Oratorio San Luigi una serata di familiarità e formazione intitolata “CONOSCERE PER ACCOGLIERE” Interverranno i responsabili della Caritas di Crema, chiamati ad illustrare il loro impegno nei confronti del fenomeno Migranti, che tutti conosciamo, ma solo dai titoli dei giornali o dai servizi televisivi. L’intenzione del gruppo… Continua a leggere

Conosciamoli un po’ di più…

1-Logo Caritas Lo stato del Bangladesh, tra India e Cina Già sappiamo della presenza presso la Casa dell’accoglienza vicino al Santuario di quattro giovani provenienti dal Bangladesh, giunti in Italia parecchi mesi fa e attualmente richiedenti asilo presso lo Stato italiano. La nostra Caritas parrocchiale, in collaborazione con quella di Crema – responsabile della collocazione – e dei servizi comunali di assistenza di Pandino, sta provvedendo alle loro necessità, anche perchè presto… Continua a leggere

Profughi: problema o opportunità?

1-Logo Caritas Il clima invernale, i mari agitati e gli spettri dell’Isis sembrano aver distolto l’attenzione dal problema ‘profughi’, che rimane comunque bollente in trasmissioni televisive popolari. Avremo a che fare per lunghissimo tempo ormai con il tema dell’immigrazione, che può e deve essere affrontato con serietà e lungimiranza, tenendo ben presente la storia che ci ha preceduto: questo per non chiuderci in false e provvisorie sicurezze e per non commettere sbagli… Continua a leggere

Migranti: intesa Prefettura-Comuni-Caritas

1-Logo Caritas Anche la nostra Parrocchia, dal 14 agosto scorso, ospita in due locali della Casa dell’accoglienza (presso il Santuario) quattro persone migranti, dette più propriamente persone richiedenti asilo in Italia. La richiesta è pervenuta dal Comune di Pandino ed ha ottenuto l’adesione della Caritas parrocchiale, che in modo coerente e continuativo si dà da fare per l’assistenza. Intendendo dare ordine, chiarezza ed efficacia alle azioni di aiuto diversi Sindaci del cremasco… Continua a leggere

L’impegno della Caritas parrocchiale

1-Logo Caritas Nelle ultime settimane, in seguito all’emergenza migranti, anche la Parrocchia è stata interpellata per una azione condivisa di accoglienza e di assistenza.   L’iniziativa comunale ha unito il gruppo Caritas, l’associazione Auser, la Caritas diocesana di Crema per venire incontro ai problemi posti dall’accoglienza di quattro persone richiedenti asilo nei locali della Casa dell’accoglienza.   Il gruppo Caritas parrocchiale si è fatto carico concretamente della assistenza, quasi giornaliera, degli ospiti… Continua a leggere

La Casa dell’accoglienza ospita quattro profughi

260px-Santuario_di_pandino In data 13 agosto il Prefetto di Cremona comunicato all’Amministrazione Comunale di Pandino l’urgente necessità di collocare alcuni migranti che sono in attesa del permesso di soggiorno e vivono una situazione di emergenza.   Non avendo il Comune a disposizione locali idonei da subito, è stata fatta dal Sindaco la richiesta alla Parrocchia di poter utilizzare i monolocali situati presso la Casa dell’accoglienza che in regime di convenzione sono utilizzati… Continua a leggere

Pensieri… da condividere su Migranti, Chiesa e ‘rapimenti’

20101022113259 Tempo d’estate, occasione di riflessione… Ogni avvenimento porta dentro di sè cause, situazioni e prospettive diverse. Vale la pena mettersi in ascolto delle varie opinioni ed interpretazioni, in modo da avere un giudizio il più possibile equilibrato. Il problema dei migranti si è ormai imposto all’attenzione dei media: come lo valutiamo personalmente e cristianamente? Qui sotto un contributo di Giulio Albanese. La situazione della Chiesa nel mondo occidentale sembra ormai… Continua a leggere