Una giornata per la famiglia!

Domenica 24 febbraio, dalle ore 9 alle 16, le famiglie della diocesi si incontreranno in Seminario per un momento di formazione e gioiosa condivisione.

Il tema della giornata sarà in linea con quello proposto dal Vescovo per quest’anno pastorale: il titolo dell’incontro, infatti, sarà “Famiglie parabole viventi”, a sottolineare che ogni famiglia, con la sua originalità e nella sua esperienza di vita, è chiamata ad essere testimone del Vangelo, a raccontarlo attraverso i suoi gesti e le sue parole.

Aiuteranno nella riflessione e nel lavoro di gruppo i coniugi Davide e Nicoletta Oreglia, della diocesi di Mondovì, coppia che alcune famiglie cremonesi hanno già avuto modo di conoscere ed apprezzare nel corso estivo organizzato dalla Consulta Familiare Lombarda.

La giornata sarà caratterizzata da uno stile familiare. Infatti si cercherà di favorire le relazioni tra i partecipanti anche attraverso il pranzo insieme: il primo, caldo, sarà preparato dal Seminario, mentre per il secondo ogni famiglia si organizzerà come crede. Con la possibilità di portare un dolce da condividere.

Un’attenzione particolare come sempre sarà riservata ai bambini, parte integrante della famiglia: per loro vi sarà lo spettacolo teatrale Bandiera, una narrazione danzata a cura della Compagnia dei Piccoli e de Il Laboratorio di una favola di Mario Lodi; nel pomeriggio attività laboratoriali.

«Un grazie fin da ora – mettono in evidenza dall’Ufficio diocesano per la Pastorale familiare – a chi metterà le proprie competenze a servizio dei ragazzi e permetterà così a tutta la famiglia di vivere una esperienza ricca».

Risultati immagini per vescovo napolioniAlle 11.30 la Messa presieduta dal vescovo Antonio Napolioni che, con la sua presenza, ricorda il valore ecclesiale della famiglia.

«Attendiamo tutte le famiglie – l’invito di Maria Grazia e Roberto Daninesi, responsabili dell’Ufficio famiglia – affinché insieme possiamo muovere nuovi passi per avere un ”volto di comunità cristiana di cui si possa percepire la bellezza e la gioia, l’accoglienza e la prossimità, centrato più sulla rete delle famiglie e delle amicizie…” (linee pastorali2018-19)».

Diverse famiglie della nostra Parrocchia di Pandino sono intenzionate a partecipare.

Per informazioni ulteriori rivolgersi al parroco (0373 90 173).