3 febbraio: Giornata per la vita!

btrmdn«È vita, è futuro»: è questo il tema scelto dal Consiglio Episcopale Permanente per la 41ª Giornata Nazionale per la Vita che si celebrerà il 3 febbraio 2019.

Il Messaggio dei Vescovi italiani prende le mosse dall’annuncio del profeta Isaia al popolo: «Ecco, io faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia, non ve ne accorgete? Aprirò anche nel deserto una strada, immetterò fiumi nella steppa».
Un annuncio che “ha radici di certezza nel presente” e “testimonia speranza affidabile nel domani di ogni donna e ogni uomo”.

Nella lettera dei Vescovi si legge: “Accogliere, servire, promuovere la vita umana e custodire la sua dimora che è la terra significa scegliere di rinnovarsi e rinnovare, di lavorare per il bene comune guardando in avanti. Proprio lo sguardo saggio e ricco di esperienza degli anziani consentirà di rialzarsi dai terremoti – geologici e dell’anima – che il nostro Paese attraversa”.

E ancora: “Costruiamo oggi, pertanto, una solidale «alleanza tra le generazioni», come ci ricorda con insistenza papa Francesco. Così si consolida la certezza per il domani dei nostri figli e si spalanca l’orizzonte del dono di sé, che riempie di senso l’esistenza”.

rbtE infine: “Per aprire il futuro siamo chiamati all’accoglienza della vita prima e dopo la nascita, in ogni condizione e circostanza in cui essa è debole, minacciata e bisognosa dell’essenziale. Nello stesso tempo ci è chiesta la cura di chi soffre per la malattia, per la violenza subita o per l’emarginazione, con il rispetto dovuto a ogni essere umano quando si presenta fragile”.
Anche nella nostra Diocesi di Cremona, come ogni anno, la Giornata si celebrerà con momenti di preghiera e testimonianze nelle zone pastorali.

btrIl Vescovo Antonio presiederà la veglia della Zona 1 a Vailate sabato 2 gennaio alle 21 presso la chiesa parrocchiale, durante la quale verrà proposta la testimonianza di Greta e Duilio, della comunità Papa Giovanni XXIII.

 

Nella nostra Parrocchia in particolare ricorderemo la Giornata durante le Messe del mattino, ispirandoci al grande manifesto apposto all’ingresso della chiesa.

Nel pomeriggio la celebrazione di tre Battesimi alle ore 15.

260px Santuario Di PandinoIn santuario, alle ore 16, sono invitati i genitori dei bambini battezzati lo scorso anno per una preghiera e una benedizione ai bambini stessi!