Suore… e dintorni!

CDR_5

la cappella della Casa di riposo

E così anche l’ultima suora ancora operante a tempo parziale nella nostra Parrocchia se n’è andata: suor Anselma, classe 1928, dopo diciotto anni di presenza a Pandino, soprattutto negli ultimi anni alla Casa di riposo, dall’inizio di questo mese di agosto si è ritirata a Rivolta, presso la Casa madre della Suore Adoratrici, dove attualmente svolge un servizio di aiuto presso le malate di S. Maria.

A lei va il nostro saluto riconoscente. Schiva per natura da manifestazioni pubbliche si è ritirata in punta di piedi: gli ospiti della Casa di riposo sentiranno la mancanza della sua ‘bianca’ presenza giornaliera! Buona continuazione, suor Anselma!

Ora siamo alla ricerca di una persona volontaria che si occupi della Cappella della Casa di riposo per quanto riguarda il decoro delle funzioni liturgiche e che in certo modo la sostituisca!

 

Presso la casa S. Maria di Rivolta, dove sono ospiti le Suore anziane e malate, vive pure una pandinese, suor Alfredina Zambelli, che in settembre ricorderà il 75^ di professione religiosa: a lei le nostre felicitazioni, in attesa di averla ospite in una prossima celebrazione.

Dalla visita effettuata a Rivolta riportiamo anche due graditi saluti offerti ai pandinesi: sono quelli di Suor Desideria, quiescente, e di Suor Agata, in partenza per un servizio a Como.

E’ molto bello rilevare che il legame con queste Suore, che hanno accompagnato la gioventù di tante persone, rimane vivo nonostante il passare degli anni e la mancanza della presenza fisica delle Suore stesse!